IMMIGRAZIONE: CONTRIBUTI AGGIUNTIVI PER IL RILASCIO/RINNOVO DEI TITOLI DI SOGGIORNO

 A partire dal 30 gennaio 2012, secondo il Decreto Ministeriale del 06/10/2011, i cittadini stranieri richiedenti il rilascio o il rinnovo di un titolo di soggiorno, sono tenuti a versare un contributo aggiuntivo, rispetto quanto già dovuto, che è così determinato:

  • 80,00 euro: per il rilascio o rinnovo del permesso do soggiorno di durata superiore a 3 mesi e inferiore o pari ad un anno
  • 100,00 euro: per il rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno di durata superiore ad un anno e inferiore o pari a 2 anni
  • 200,00 euro: per il rilascio dei permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno), ovvero dirigenti o personale altamente specializzato che ha fatto ingresso al di fuori delle quote.


Sono esclusi dall'obbligo del pagamento del contributo aggiuntivo:

- i cittadini stranieri di età inferiore ai 18 anni e i figli minori anche del coniuge o nati fuori dal matrimonio

- i cittadini richiedenti asilo politico, protezione sussidiaria e motivi umanitari

- cittadini stranieri che entrano in Italia per cure mediche ed i loro accompagnatori.

I suddetti importi non comprendono le somme già previste per i rinnovi/rilasci dei permessi di soggiorno