Nuove strategie CAF per far fronte all'emergenza sanitaria

CORONAVIRUS: LA UIL OFFRE IL SERVIZIO DI COMPILAZIONE ISEE IN VIDEOCHIAMATA

Bergamo – Il CAF della Uil di Bergamo ha ideato un innovativo servizio per far fronte all'emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Coronavirus. Tutti coloro che avranno necessità di compilare l'ISEE, lo potranno fare attraverso una videochiamata via Whatsapp. Comodamente seduti da casa, evitando quindi il contatto con altre persone sia durante l'attesa del proprio turno sia nel corso del colloquio con il personale del CAF, i cittadini potranno compilare la documentazione a distanza seguendo le indicazioni fornite da un operatore qualificato.

Basterà disporre di un telefono cellulare con installato Whatsapp e di una stampante collegata ai propri dispositivi. Bisognerà collegarsi al sito www.cafuil.lombardia.it, scegliere la provincia Milano anche se si risiede nella provincia di Bergamo, e successivamente la sede "Milano_web solo online Milano". Una volta fissato l'appuntamento sarà necessario scaricare il modulo del mandato, compilarlo, firmarlo ed inviarlo insieme alla copia del proprio documento d'identità all'indirizzo e-mail dsuweb@cafuil.lombardia.it.

Nel giorno e nell'ora stabilita, l'operatore del CAF contatterà l'utente in videochiamata tramite Whatsapp e risponderà a tutte le domande, fornirà informazioni, seguirà passo passo la compilazione della documentazione.

L'operatore provvederà ad inviare copia dell'ISEE all'utente, che dovrà stamparla, sottoscriverla, firmarla, scansionarla o fotografarla per poterla poi inviare nuovamente all'indirizzo dedicato.

"Un servizio sicuro, agile, veloce, che va incontro alle esigenze del singolo cittadino ma anche della comunità, in un momento delicato per la tutela della salute pubblica – dichiara Angelo Nozza, Segretario Generale della Uil di Bergamo -. Una risposta attenta e puntuale per poter fornire a distanza un importante servizio per tutta la cittadinanza".